venerdì 29 marzo 2019

Pane nel mondo: Tessinerbrot, pane ticinese ( Svizzera)

Anche io ho fatto "Tessinerbrot, pane ticinese ( Svizzera)" come quello preparato dalla Cuochina e pubblicato nel suo blog "Quanti modi di fare e rifare" con la tag "il pane nel mondo"  ma io l'ho fatto con licoli.
Ne ho fatta doppia dose e ci è piaciuto molto, l'ho rifatto già più volte, è molto buono. Grazie Cuochina per tutto quello che ci proponi!



Ingredienti
  • 250 g farina per tutti gli usi
  • 250 g farina di forza
  • 280 ml acqua
  • 100 g di licoli molto attivo
  • 5 g di malto
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • sale qb

Procedimento
Ho setacciato insieme le farine. Nella ciotola della planetaria ho aggiunto alle farine l'acqua tiepida, ed ho avviato, fatto incordare e lasciato da parte per un'ora (1) circa (autolisi). Ho unito licoli ed il malto e quando l'impasto è diventato liscio ed incordato ho aggiungere l'olio ed il sale ed ho fatto impastare finché tutto si è incorporato. Ho formato una palla, messa in una ciotola, coperta con la pellicola e lasciata lievitare per 3 ore circa e poi in frigo per tutta la notte.
L'indomani, ho tolto dal frigo e fatto lievitare fino al raddoppio. ho ripreso l'impasto, formato un filone, diviso in dieci (10) pezzi e ricavato delle palline che ho coperto e lasciate riposare per 5 minuti.
Ho modellato ogni pallina in piccoli filoncini (la Cuochina consiglia di vedere il video perché spiega molto bene) e ne ho uniti cinque per volta fra loro, formando due pani.
Ho coperto con un sacchetto di plastica per alimenti e lasciato lievitare fino al raddoppio. Nel frattempo ho fatto riscaldare il forno a 250°C.
Quando il pane era pronto da infornare, con un coltello affilato, ho inciso il pane abbastanza profondamente, ho infornare con modalità a vapore. Ho diminuito la temperatura a 220°C e fatto cuocere per circa 25 minuti.






3 commenti:

  1. Bellissimi!!! Era scontato che ti sarebbe venuto golosissimo! Complimenti cara Nadia, sei sempre bravissima!

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa versione cara Nadia! Bravissima come sempre :-*

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...