domenica 8 ottobre 2017

Quanti Modi di Fare e Rifare il Budinone Senese

Periodo non molto tranquillo, speriamo che cambi quanto prima. Grazie alla Cuochina che mi fa pensare a questo mio blog molto trascurato, mi dispiace solo non avere il tempo per andare a salutare almeno le amiche che frequentano Quanti modi di fare e rifare.
Anche questo mese partecipo a questi incontri organizzati da Anna e Ornella.   Oggi abbiamo fatto il Budinone senese, io ho fatto delle mini porzioni, molto carine da presentare a tavola, questo dolce ci è piaciuto moltissimo.

Dosi per 4 persone 
  • 150g di riso originario
  • 100g di zucchero semolato
  • 300ml di latte
  • 35g di burro
  • 1 uovo e ½
  • 40g di arancia candita
  • 20g di uva passa
  • 10g di pinoli
  • buccia grattugiata di 1 arancia o limone
  • ½ bacca di vaniglia
  • zucchero a velo qb
In una pentola, ho versato il latte e lo zucchero e portato ad ebollizione, ho aggiunto il riso e mescolato, fatto cuocere fino a quando il latte non si è asciugato completamente. Quindi ho fatto raffreddare.
Ho tagliato in piccoli pezzi i canditi, l’uva passa ed i pinoli. Fatto ammorbidire il burro a temperatura ambiente. 
Ho unito al riso freddo le uova, i canditi, l’uva passa, i pinoli, la buccia di agrume grattugiata, i semi della bacca di vaniglia ed il burro morbido, mescolato bene e versato in piccoli contenitori ricoperti da carta forno.
Ho livellato e fatto cuocere per 15-20 minuti circa a 180°C, ho fatto la prova stecchino ed andavano bene. Dopo che erano raffreddate le ho spolverate con dello zucchero a velo.  Buonissime!!

 12 novembre 2017 faremo
 

4 commenti:

  1. Buona domenica cara Nadia!
    Siamo ufficialmente in autunno, l'aria si è rinfrescata e il tempo è incerto. Ma anche questa è una bellissima, coloratissima stagione che ci regala ottimi prodotti.
    Si inizia a stare bene in casa, al calduccio, magari davanti ad una buona tazza di tè e una bella fetta di Budinone senese!
    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano di cuore per aver preparato la tua squisita versione, nonostante le difficoltà del periodo.

    Il prossimo appuntamento con la bellissima cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà il 12 novembre con la ricetta regionale dei Culingionis de Patata

    Ti aspettiamo!
    Un abbraccio

    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Monoporzioni squisite, un abbraccio e alla prossima!

    RispondiElimina
  3. Ciao Nadia belle le tue miniporzioni, ti auguro il meglio. Un abraccio

    RispondiElimina
  4. ciao Nadia
    che delizia!!
    Bellissime le monoporzioni e stupenda la presentazione che ci è piaciuta moltissimo!!
    Un abbraccio pieno di energia.
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...