domenica 8 marzo 2015

Quanti Modi di Fare e Rifare I maritozzi

A marzo l'iniziativa di Quanti modi di fare e rifare ci porta nella cucina di Silvia del blog: acqua e farina-sississima per realizzare i Maritozzi.
Non voglio essere ripetitiva ma la nostra Cuochina ci propone sempre delle splendide ricette che è un vero piacere da realizzare. I maritozzi di Silvia sono davvero buonissimi e sono stata felice di farli e soprattutto gustarli ........
Ho modificato un po' gli ingredienti perché volevo farli con licoli. Per la versione con il lievito di birra, rimando al blog di Silvia.

Ingredienti :

  • 300g farina di forza
  • 120g licoli molto attivo
  • 160g acqua
  • 75g zucchero
  • 70g uva passa
  • 20g pinoli 
  • Cedro candito
  • Aroma di arancia
  • Panna fresca da montare
  • Poco zucchero a velo 
  • Vaniglia
  • Ciliege sciroppate ( home made)
Nella planetaria mettere l'acqua lo zucchero e il licoli, mischiare gli ingredienti poi aggiungere la farina e impastare con il gancio amalgamando bene tutti gli ingredienti. 
Far riposare per trenta minuti (autolisi) riprendere l'impasto, aggiungere il sale e poco alla volta il burro.
Impastare bene, circa 15 minuti, finché l'impasto è ben incordato.
Fare una palla e metterla in una capace ciotola. Coprire bene con la pellicola, riporre al caldo per tre ore poi infilare il tutto in una borsa di plastica e mettere in frigo tutta la notte. Al mattino portare l'impasto a temperatura ambiente, quindi aggiungere l'aroma di arancia, i pinoli, l'uvetta ammollata, il cedro candito e amalgamare il tutto all'impasto, dividerlo in pezzi da 80g e formare delle palline leggermente ovali, appoggiarle su carta forno e fare lievitare finché sono belli gonfi. Accendere il forno a 200 gradi e cuocere per circa 15 minuti o fino a doratura. Montare la panna aggiungendo poco zucchero a velo e la vaniglia, tagliare i maritozzi e farcirli con abbondante panna. 
Ho pensato di decorarli con le ciliege sciroppate fatte da me, e devo dire che ci stanno davvero bene. 
 
 Che dire, spariti subito, grazie Silvia per la bella ricetta :-)))


  Il 12 aprile saremo da Susanna 
 
per preparare: le Lasagne verdi emiliane




12 commenti:

  1. Buona domenica carissima Nadia,
    ti auguriamo una splendida giornata dedicata alla donna!

    Oggi, insieme a rose e mimose, spiccano nella “blogsfera” anche tantissimi, fantastici maritozzi che fanno venire l'acquolina in bocca a molti!!
    Anna e Ornella ti ringraziano di cuore per la meravigliosa versione che hai condiviso nella grande cucina aperta della Cuochina!

    Il prossimo appuntamento è per il 12 di aprile con un classico della cucina italiana Lasagne verdi emiliane di Afrodita, non mancare!!

    Un abbraccio

    Cuochina

    RispondiElimina
  2. mi fa piacere che ti siano piaciuto, la tua versione con le ciliegie sciroppate la proverò sicuramente!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Cara Nadia, intanto che bello ritrovarti.
    Purtroppo, avevo problemi a commentare, oltre al poco tempo, ma adesso i problemi di PC li ho risolti, eh ;-)
    Versione golosa assai la tua!
    Complimenti e alla prossima ricetta dei quanti

    RispondiElimina
  4. Versione golosissima. Proverò anche la versione con le ciliegie.

    RispondiElimina
  5. Golosissimi i tuoi maritozzi con le ciliegie sciroppate home made, un abbraccio e alla prossima!

    RispondiElimina
  6. Anche tu le ciliege .....con la panna ci stanno d'inanto!!!!
    Bellissima la tua versione stragolosa!!!!
    Buona domenica, a presto ....

    RispondiElimina
  7. Spariti subito anche qui! Golosissimi con le ciliegie, un abbraccio :)

    RispondiElimina
  8. Cara Nadia golosissimi i tuoi maritozzi con le ciliege sciroppate home made! come stai?
    un abbraccio e buona settimana.

    RispondiElimina
  9. Bellissimi questi maritozzi con le ciliege home made, complimenti!

    RispondiElimina
  10. ciao Nadia,
    complimenti...noi siamo sempre ammirate dalle preparazioni con licoli...
    per non parlare della farcitura .....quando si dice la ciliegina sulla torta....si
    dice il meglio!!!
    BRAVISSIMA
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  11. Buonissimi i tuoi maritozzi, ho anch' io delle ciliegie home made devo provare la tua versione!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. una goduria anche per gli occhi ...complimenti! fantastiche ricette
    ci provo anch'io se vuoi venire a trovarmi
    il mio blog http://ricette-stregate.blogspot.it/

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...