martedì 19 agosto 2014

Focaccia ripiena con l'impasto nr.6 e anche con ldb

                              
Non sono stata molto presente ultimamente ma ho continuato comunque a sfornare . Oggi ho preso il toro per le corna e ho deciso, faccio il post....... Ecco la focaccia ripiena fatta con l'impasto base nr.6 della Cuochina.
Utile anche come svuota frigo, oltre che buonissima. Ho messo dentro vari formaggi avanzati (non so voi ma qui quando ne resta solo un pezzetto non li mangiano più) e, nella focaccia di questa foto ci sono i wuster ma ci potete mettere tutto quello che vi piace . 
Con questa dose mi sono uscite due focacce . 


Poolish con licoli:

  • 40g di licol-kefir (o altro licoli) attivo
  • 60g di acqua
  • 60g farina di forza
Sciogliere licoli con l'acqua ed unire la farina, mescolare bene e mettere al caldo finché non triplica, circa 4 ore.

 

Poolish con ldb:

  • 80g acqua
  • 80g farina di forza
  • 5g lievito di birra disidratato
Mescolare bene tutti gli ingredienti del poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. L'ho messo nel forno spento con la luce accesa, quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un'ora. Questo è il "finto licoli".

Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione. 
Per questa ricetta si può partire con l'impasto al mattino e saltare il passaggio in frigo, quando e' raddoppiato formare e poi far lievitare di nuovo. Lavorando al mattino, per me e' comodo il procedimento con il riposo in frigo. 
Usando licoli in questo modo riesco a panificare anche durante la settimana. Impasto la sera, formo il pane al mattino e, quando torno, faccio cuocere; cosi evito anche di sbirciare continuamente la lievitazione.
Ingredienti e procedimento per i due impasti:
  • 300g farina 0 
  • tutto il poolish
  • 140g acqua 
  • 20g strutto
  • Un cucchiaio di olio evo 
  • Un cucchiaino di miele 
  • 5g sale
Per il ripieno:
  • Avanzi di formaggi morbidi io fontina, taleggio e mozzarella
  • Wuster o prosciutto o a vostro piacere 

                            
Nella planetaria unire l'acqua, il poolish, il miele e mescolare bene, aggiungere l'olio e la farina setacciata, impastare con il gancio per qualche minuto finché non si stacca dalle pareti, far riposare 30 minuti per l'autolisi, riprendere a lavorare unendo lo strutto e per ultimo il sale, far impastare bene finché non si incorda. Trasferire sul tavolo leggermente infarinato e fare delle pieghe, quindi, fare una palla e trasferire in una ciotola unta di olio. Coprire con la pellicola e lasciare al caldo (nel forno spento con la luce accesa) per due ore. Inserire in una busta di plastica e mettere in frigo per tutta la notte. Al mattino lasciare l'impasto un'ora a tempera ambiente, poi dividere l'impasto in 4 parti uguali e fare delle palline, coprire con la pellicola e lasciare riposare un'ora. Ungere con poco olio due teglie da pizza, stendere una pallina di pasta e mettere nella teglia, farcirla  e coprire con un altra pallina ben stesa. Chiudere bene i bordi, coprire con la pellicola e lasciare lievitare 4 ore. Cuocere in forno a 250 gradi per circa 15 minuti.


                                                         per la madia della Cuochina
                                                         


3 commenti:

  1. E' assolutamente perfetta O_O e golosissima :-D Complimenti Nadia, se ti va puoi partecipare al mio contest con questa ricetta, sarebbe perfetta :-D Tu pensaci che io ti lascio il link:

    http://ibiscottidellazia.blogspot.it/2014/07/il-contest-di-cucina-in-cucina-di.html

    RispondiElimina
  2. Grazie mille Nadia, è una meraviglia questa focaccia ripiena.
    Prima di metterla nella madia, ne ho mangiato una fettina :))))
    Baci!

    RispondiElimina
  3. Che buone sono le focacce ripiene! Per farla però mi sa che devo comprarli i formaggi, perchè al contrario di te, qua non ne avanza proprio mai nemmeno una briciola :D :D

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...