domenica 12 marzo 2017

Quanti Modi di Fare e Rifare il Gulasch di Manzo

A marzo la Cuochina, per all'appuntamento di Quanti modi di fare e rifare, ci propone uno squisito piatto regionale altoatesino: il  Gulasch di manzo.
Ottimo piatto della domenica, ha profumato piacevolmente di nuove spezie la mia cucina. L'ho accompagnato con la polenta, veramente ottimo. Inutile dire che non ne è avanzato per niente, grazie Cuochina fai sempre centro ci proponi ricette sempre squisite :-))

Ingredienti :

  • Dosi per 2 persone 
  • 1 kg di polpa di manzo a pezzettoni 
  • 200gr di passata di pomodoro 
  • 2 cipolle
  • brodo qb 
  • 1 cucchiaio di strutto 
  • 1 spicchio d'aglio 
  • alloro, maggiorana 
  • cumino, paprika 
  • aceto, sale 
  • scorza di limone 
In una capiente casseruola ho messo lo strutto, la cipolla e l'aglio e ho lasciato appassire. Ho sfumato con un po' di aceto e poi ho messo la carne che ho fatto rosolare, quindi ho aggiunto le spezie e il pomodoro. Ho lasciato cuocere a fuoco basso per circa tre ore, aggiungendo man mano del brodo vegetale. Un ora prima di servire ho fatto la polenta per completare il piatto. Semplice gustosissimo ottimo piatto della domenica.

Nel prossimo incontro organizzato dalla Cuochina, 
che sarà il 9 aprile 2017 realizzeremo il Tagano


                                                              





   
                                                              



4 commenti:

  1. Buongiorno carissima Nadia!
    La primavera finalmente si sta avvicinando accompagnata da tiepidi raggi solari, melodiosi cinguettii e gemme pronte a sbocciare! Nell'attesa di ammirare la completa, meravigliosa rinascita della Natura, oggi abbiamo preparato un goloso piatto, adatto per tutte le stagioni: il gulasch di manzo.
    Cuochina, Anna e Ornella ti ringraziano per la tua super golosissima versione!!

    Il prossimo appuntamento con l’allegra cucina aperta di Quanti modi di fare e rifare sarà il 9 aprile con una ricetta regionale siciliana, precisamente agrigentina, che si prepara il venerdì santo per gustarla il lunedì di Pasquetta: il il Tagano
    Ti aspettiamo!

    Un abbraccio
    Cuochina

    RispondiElimina
  2. Davvero un'ottima ricetta...io l'ho già rifatto un'altra volta...
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  3. ciao Nadia
    come dici bene tu
    "Semplice gustosissimo ottimo piatto della domenica"
    davvero da fare e rifare.
    Bravissima
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  4. un piatto delizioso ideale per l'inverno! ottimo aspetto il tup gulasch!!

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...