mercoledì 26 marzo 2014

Le stecche di Jimm con il licoli

       
Nel web questa ricetta ha spopolato, e incuriosita l'ho provata con il licoli. E' un pane molto buono, croccante fuori e morbido dentro, assomiglia molto alla ciabatta. E' facilissimo ed è veloce da fare!!!!!
La ricetta con il lievito di birra si trova facilmente nel web.

Ingredienti:

  • 350 gr farina 1
  • 250 gr acqua
  • 200 gr licoli attivo (rinfrescato tre volte)
  • 6 gr sale
In una ciotola, abbastanza capiente, ho sciolto licoli con l'acqua e mescolato bene, unito la farina, precedentemente setacciata insieme al sale, e mescolato il tutto con un cucchiaio di legno finché tutta l'acqua non si è ben assorbita. Non serve impastare, basta mescolare molto bene. Il risultato e un impasto molto idratato, ma non si deve aggiungere altra farina. 
Ho lasciato riposare un paio di ore poi ho infilato la ciotola in una borsina e messo in frigo per tutta la notte. Al mattino era ben lievitato e pieno di bolle. Ho cosparso il tavolo di abbondante semola rimacinata e, con l'aiuto di una spatola, ci ho rovesciato l'impasto. Ho preso un canovaccio pulito che ho cosparso con abbondante semola. 
Ho fatto delle pieghe verso l'interno formando una palla (molto morbida) ho messo le pieghe verso il basso nel canovaccio. L'ho spennellato la parte superiore con olio evo, e cosparso con altra abbondante semola. Ho coperto l'impasto con un canovaccio (non stretto) e coperto con la pellicola. Ho lasciato riposare per circa sei ore. A questo punto era ben lievitato. Ho diviso in 4 pezzi e messo su carta forno allungandolo leggermente, nel trasferimento si allunga da solo. Ho infornato subito a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a doratura.
Si può scegliere: se piacciono morbide, bisogna sfornarle ancora chiare, se piacciono croccanti, bisogna lasciarle dorare bene. Io ho fatto una via di mezzo.
Ci sono piaciute molto, sono adattissime per fare i panini e le ho rifatte già più volte !!!!!

18 commenti:

  1. Che soffici che sono! Sono proprio belli!
    Oltre che farciti, me li immagino anche inzuppati in un bel sughetto dei tuoi :))
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna grazie, con il sughetto sono buonissime !!!!
      Un bacione :-))

      Elimina
  2. Assolutamente da provare..sembrano deliziose!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consuelo si è sono anche semplici !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  3. Sembrano bunissime...ma perché di Jimm??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola , nel web si chiamano così ..... Probabilmente il primo che le ha fatte era Jimm......
      Un bacione :-))

      Elimina
  4. Ciao, devono essere molto buone, da provare!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura , se le provi poi fammi sapere mi raccomando !!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  5. Bellissimi i tuoi filoni di pane io li immagino imbottiti di moradella, sei proprio una brava fornaia.
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela detto da te e' un onore grazie !!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  6. Lo sai che mi sciolgo sempre di fronte alle tue magie lievitate! Sei un mito, Nadia!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria Grazia , troppo buona queste sono facili prova anche tu !!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  7. infatti è simle alla ciabatta :) l'ho fatto tempo fa sia con la pasta madre che con lievito di birra ma non sapevo si chiamassero stecche di jim :D con il licoli saranno stupende! comunque le rifarò :)

    RispondiElimina
  8. Che meraviglia di pane, morbidissimo e ben lievitato, bravissima!
    Un caro saluto
    Gabry

    RispondiElimina
  9. Splendide Nadia, splendide!
    Secondo me, sono fantastiche anche mangiate da sole, sbaglio?
    Buona serata e buona settimana, sorrisi per te :-D

    RispondiElimina
  10. quanto mi incuriosiscono! pensavo di farle anche io appena rinfresco il lievito madre! bellissime complimenti, ottimo risultato!

    RispondiElimina
  11. Ormai queste stecche sono famosissime...e a te sono venute davvero bene :-)

    RispondiElimina
  12. Ho fatto le stecche di jimm con la tua ricetta le ho postate oggi, sono buonissime. Grazie

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...