domenica 12 luglio 2015

Quanti Modi di Fare e rifare I sofficini

A luglio, Anna e Ornella con l'iniziativa di Quanti modi di fare e rifare, ci portano in Germania, nella cucina di Francesca del blog: Voglio vivere così, per realizzare i Sofficini.
Con vero piacere ho eseguito questa ricetta buona e molto semplice da realizzare, è piaciuta tanto. Con queste dosi me ne sono venuti molti, ed una parte li ho dovuti congelare (come quelli veri), comodi da tenere in freezer. Ho fatto una base con la besciamella e poi ho aggiunto verdure e mozzarella e sono venuti cremosi e filanti buonissimi anche freddi.
Grazie Francesca di averci ospitato nella tua cucina, è stato un vero piacere😃😃

Ingredienti :

Per la pasta:
  • Una tazza di acqua
  • Una tazza di farina 0
Per il ripieno:
Per la besciamella:
  • 500gr di latte 
  • 60gr di farina
  • 60gr burro
  • Sale e noce moscata
In oltre ho aggiunto:
  • Un peperone giallo
  • Un peperone rosso
  • Una carota
  • Una cipolla
  • Una mozzarella
  • Sale pepe olio evo qb
Per panare:
  • Due uova
  • Pane grattugiato
  • Olio di semi per friggere 

Ho iniziato con la pasta: ho fatto bollire l'acqua ho aggiunto la farina in un colpo solo, ed ho mischiato bene, quando si è formata una palla senza grumi che si staccava dalle pareti della pentola, l'ho avvolta nella pellicola e l'ho lasciata raffreddare.
Nel frattempo ho preparato la besciamella: ho sciolto il burro, aggiunto la farina, il latte caldo, sale, pepe e ho fatto addensare per qualche minuto.
Ho tagliato a piccoli pezzi le verdure e le ho saltate in padella con un filo di olio, sale e pepe (devono rimanere croccanti).
Ho tagliato la mozzarella a dadini e ho unito tutto alla besciamella amalgamando bene il tutto. Ho tirato la pasta sul tavolo infarinato, e con una ciotola ho ricavato tanti dischi. Ho messo il ripieno solo su una metà del disco, attenzione a non esagerare con il condimento, altrimenti non si riesce a chiuderli bene, quindi li ho sigillati, premendo bene tutto intorno.
Ho sbattuto l'uovo, ho preso i sofficini e li ho impanati uno alla volta, passandoli nell'uovo, poi nel pane grattugiato. In poco olio li ho fritti da entrambi i lati. Buonissimi anche freddi.


 Il 9 agosto siamo in vacanza
 Il 13 settembre saremo da 
Terry del blog: Crumpets & co.
  Per realizzare La Torta ciosota



Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...