venerdì 21 marzo 2014

Gran cereale con l'impasto base nr 2 della Cuochina e anche con ldb

Mi piace provare a fare le brioches famose, ho trovato un'ottima farina multi cereali e così ho pensato di fare i "Gran cereale" e devo dire che sono soddisfatta, sono buoni, ottimi per la colazione. Dato che sono una golosona, ho messo tanto cioccolato, ma devo dire che ci sta benissimo.
Come faccio spesso, per utilizzare licoli, ho usato uno degli impasti base della Cuochina. Il nr 2 e' il più adatto per le brioches, il risultato e sempre splendido.
Per queste brioches ho triplicato il peso degli ingredienti, così da averne a sufficienza e congelarle, basta toglierle dal freezer la sera precedente e al mattino sono perfette.

Ingredienti:

  • 165 gr licoluva attivo (rinfrescato tre volte)
  • 360 gr farina multi cereali
  • 120 gr latte
  • 90 gr zucchero
  • 90 gr tuorli
  • 120 gr burro morbido
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr gocce di cioccolato o cioccolato a pezzi
  • Una manciata di fiocchi d'avena
Per il poolish con il ldb:

  • 85 gr di farina di forza
  • 85 gr di acqua
  • 4 gr di lievito di birra disidratato

Procedimento per il poolish:

Mescolare bene tutti gli ingredienti del poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare, deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. Io l'ho messo nel forno spento con la luce accesa, quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un'ora. Questo è il "finto licoli".
Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione. 
Per questa ricetta il mio consiglio e' di partire al mattino e tenere d'occhio i tempi di lievitazione.

Procedimento per entrambi i modi :
Nella planetaria mettere il latte, lo zucchero, i tuorli e il licoli, mischiare gli ingredienti poi aggiungere la farina, impastare con il gancio amalgamando bene tutti gli ingredienti. 
Far riposare per trenta minuti (autolisi) riprendere l'impasto, aggiungere il sale e poco alla volta il burro.
Impastare bene per circa 15 minuti finché l'impasto è ben incordato. In fine aggiungere il cioccolato.
Mettere l'impasto in una ciotola grande leggermente unta, coprire con la pellicola e mettere a lievitare al caldo per un paio di ore, quindi metterlo in una busta di plastica e riporre in frigo per tutta la notte.
Al mattino togliere dal frigo e lasciare a temperatura ambiente per un'oretta. Dividere l'impasto in pezzi da 70 gr e fare con le mani dei panini allungati, poi li ho fatti rotolare nei fiocchi di avena facendo in modo che si attaccassero bene. Li ho disposti sulla carta forno, coperti con la pellicola e con la copertina di pile. Li ho lasciati lievitare circa sei ore, dopo questo tempo erano diventati belli gonfi.
Li ho infornati a 180 gradi per circa 15 minuti .       
Siete invitati a casa mia per la colazione, chi vieneeee !!!!!
                                                                   Per la màdia dei lievitati 
                                                                      della Cuochina
                                                             

21 commenti:

  1. golosi ma con tanti ingredienti buoni, che volere di più?
    A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore Fabi !!!!
      Un abbraccio !!!!!

      Elimina
    2. Grazie a te! Ti porto virtualmente una fetta di torta per dirti che ho sistemato il link, funziona senza passare da Fb. Vieni a trovarmi nella nuova casa comunitaria quando vuoi!
      Sorrisi per te :-D

      Elimina
    3. Corrooooo a vedere !!!!!

      Elimina
  2. Questa farina deve essere a dir poco strepitosa e il modo in cui l'hai impiegata mi fa sognare! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Consuelo grazieeee detto da te e un onore !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  3. Eccomi, eccomi, ce ne sono ancora???
    Fammi sbrigare a portare nella màdia queste bellissime brioche.
    Grazie cara Nadia
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cuochina per te sempre in semmai li rifaccio ahahahah !!!!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  4. Complimenti per la ricetta (sono davvero spettacolari) e per il tuo blog!!! Ciao e a presto! Tornerò presto a trovarti:-)

    RispondiElimina
  5. questi mi mancano! sono buonissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Viky , ahahah ma non è possibile !!!!!
      Un bacione :-)

      Elimina
  6. Ci siamo anche noi, aggiungi un posto a tavola!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo cara Vittoria ti aspettTo volentieri !!!!!
      Grazie con bacione :-)))

      Elimina
  7. ti ho trovata per puro caso e non ti mollo visto che io con i lievitati non sono molto brava, inserisco il tuo blog nella mia blogroll, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta grazieeeee. Silvia !!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  8. Ciao! Posso invitarmi a colazione da te? D'altra parte è il mio pasto preferito XD Giada

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo Giada sei la benvenuta !!!!
      Un bacione :-))

      Elimina
  9. C'è un posticino anche per me?... la tua colazione è molto invitante.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  10. Eccome se vengo mia cara, queste brioches sono uno spettacolo!!!!! Devo saperne di più sul licoli :-) Vado a vedere! Un bacio

    RispondiElimina
  11. Queste focaccine sono davvero invitanti!!!
    Sei semprela maga dei lievitati!!!

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...