giovedì 20 febbraio 2014

Pane tartaruga di grano duro

E' un pane croccante adatto per fare panini. Sono sempre alla ricerca di forme nuove e ho trovato questo attrezzino che credo serva agli imbianchini, ma non so a cosa, quando l'ho visto in un fai da te ho subito pensato che mi poteva essere utile per dare una bella forma a questo pane, così ho provato e sono soddisfatta del risultato, la forma mi piace molto, il  pane è fragrante e buonissimo. Alla prima infornata le belle righe sono scomparse così ho pensato di incidere con un coltello affilato lungo le linee prima di infornare e questo e il risultato, bello vero?

Ingredienti:
  • 600 g farina di semola rimacinata 
  • 350 g acqua
  • 200 g licoli rinfrescato almeno tre volte
  • 10 g sale
  • Un cucchiaino di miele
Per il poolish con il lievito di birra :
  • 100g acqua
  • 100g farina di forza
  • 4g di lievito di birra essiccato
Mescolare bene tutti gli ingredienti del poolish e mettere in un recipiente molto grande, non serve impastare deve risultare una cremina ben amalgamata, mi raccomando di non aggiungere altra farina.
Lasciare lievitare, deve triplicare e risultare un impasto molto gonfio e pieno di bolle. L'ho messo nel forno spento con la luce accesa, quindi a circa 24 gradi e ci è voluto meno di un'ora. Questo è il "finto licoli".
Adesso bisogna procedere come spiego nella ricetta qui sotto che rimane esattamente uguale, l'unica cosa che varia sono i tempi di lievitazione. 
Per questa ricetta si può partire con l'impasto al mattino e saltare il passaggio in frigo, quando è raddoppiato formare i panini  e poi far lievitare di nuovo. 
Lavorando al mattino, per me è comodo il procedimento con il riposo in frigo, usando il licoli in questo modo riesco a panificare anche durante la settimana. Impasto la sera formo il pane al mattino e quando torno faccio cuocere; cosi evito anche di sbirciare continuamente la lievitazione.

Procedimento per entrambi i modi :
Mettere nella planetaria l'acqua, il miele, il licoli e mischiare bene. Aggiungere la farina e con il
gancio e impastare bene. Quando tutto è ben amalgamato far riposare per 30 minuti (autolisi). Aggiungere il sale e impastare per circa 15 minuti. Mettere sul tavolo e fare delle pieghe (per dare forza).
Fare una palla e mette in una grande ciotola unta con olio, coprire con la pellicola e far lievitare al caldo per tre ore. Poi mettere il tutto in una borsa di plastica  e infilare in frigo per tutta la notte.
Al mattino riportare a temperatura ambiente l'impasto poi rovesciarlo sul tavolo leggermente infarinato, dividere in pezzi da 80gr circa e formare dei panini leggermente allungati, premere con forza la mascherina sopra ogni panino e mettere sulla carta forno. Coprire con la pellicola e la copertina di pile. Fare lievitare sei ore circa. Cuocere nel forno precedentemente riscaldato a 200 gradi per circa 15 minuti. Far raffreddare su una gratella. Anche questo pane si può congelare.
           
                                               


25 commenti:

  1. Mamma mia...che bontà!! gli darei molto volentieri un bel mozzico (come se dice a Roma).
    Sempre più brava con il pane, complimenti Nadia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat , serviti pure !!!!!
      Un bacione ;-))

      Elimina
  2. Ti è venuto davvero divinamente :)
    Un bacio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valeria !!!!!
      Un bacione ;-))

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Consuelo !!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  4. E' fantastico Nadia!!!! Lo immagino farcito con mozzarella, prosciutto crudo e pomodoro....che bontà e che fame!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vittoria , mmmm che idea golosa mi hai dato !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  5. Nadia che idea geniale e che pane gustoso! Bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara !!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  6. Ma sono perfetti!!!!!!!!!!!! Bravissima ^_^ Ne addenterei uno all'istante.

    RispondiElimina
  7. Sono perfetti con la mortadella......che bontà.bravissima
    Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela condivido magari ancora caldi mmmmm
      Un bacione :-))))

      Elimina
  8. sono perfetti..sei davvero brava Nadia..complimenti
    baci!!

    RispondiElimina
  9. Ecco cosa succede quando si ha il computer in panne, di perdere queste meraviglie!
    E' bellissima la tua mascherina per fare le losanghe sul dorso dei panini, bellissima idea!
    Anche per me con mortadella, grazie :))
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna grazie !!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  10. Un pan riquisimo madre mia que corteza tiene. Bello y bueno
    .Acabo de hacerme tu seguidora y me quedo por aquí. Si te viene de gusto te pasas por mi blog.
    Un abrazo fuerte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sono molto felice di conoscerti!!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  11. Sempre ottimi i tuoi pani, bravissima Nadia!!!!

    RispondiElimina
  12. che belli!! devo farli con la pm però :)

    RispondiElimina
  13. buoniiiii!!!! e belli brava! mmm sai che goduria farcite con affettati? :D bravissima!!

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...