venerdì 6 dicembre 2013

Quanti Modi di Fare e Rifare Il Panpapato di Ferrara

E' già dicembre, come passa il tempo, sono qui puntuale all'iniziativa di Anna e Ornella di Quanti Modi di Fare e Rifare, questo mese andiamo a Ferrara, ospiti della cucina di JèAle del blog Un Castello in giardino per fare insieme Il Panpapato o Panpepato .
Non avevo mai preparato questo dolce e sono felice di aver imparato un'altra ricetta buonissima, grazie per questa ricetta. L'ho eseguita alla lettera per quanto riguarda gli ingredienti ma ho modificato la forma e la decorazione mi sono divertita nel prepararlo e sono molto soddisfatta del risultato, voi che ne dite ?

Ingredienti:

  • 250 farina senza glutine (100gr farina di riso, 75gr di maizena, 75gr fecola, non ho messo la tapioca)
  • 200gr zucchero semolato fine
  • 75gr cacao amaro in polvere
  • 70gr pinoli interi
  • 70gr mandorle in filetti
  • 50gr cedro candito
  • 50gr arancia candita
  • 5 ciliegie candite tagliate in tre
  • 8gr cannella
  • 5gr chiodi di garofano ridotti in polvere
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • Una tazzina di caffè 
  • 120gr di latte
  • Per decorare: 80gr cioccolato fondente, 80gr cioccolato al latte, 50gr cioccolato bianco e zucchero a velo.
Ho unito le spezie ai canditi, ho setacciato tutte le farine e il lievito insieme, ho aggiunto i canditi, i pinoli, le ciliegie, le mandorle, ho unito il caffè e il latte poco alla volta. L'impasto deve essere compatto e asciutto. Ho fatto delle palline di circa 50gr e le ho disposte distanziate sulla carta forno.
Ho infornato a 160 gradi per circa 20 minuti.
Quando i dolcetti erano ben freddi ho fatto fondere separatamente i tre tipi di cioccolato, ho spalmato la base e ho fatto asciugare, quindi ho spalmato anche la superficie, tenendoli su una gratella e li ho fatti asciugare ancora per bene. Alcuni li ho lasciati al naturale e altri li ho spolverati di zucchero a velo.
Sono diventati quasi dei pasticcini !!!!
Li ho disposti per bene nella scatola di latta ma non ci sono stati per molto perché sono piaciuti tanto perfino alla mia mamma che non mangia i canditi.
E' un'ottima idea regalo di Natale per parenti ed amici !!!



Il 6 gennaio 2014 faremo
Il  Tiramisù di Laly del blog:
Le mille e una passione





36 commenti:

  1. Bellissimi!!!
    L'idea di variare le glasse crea delle varianti golose!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paola grazie !!!
      Un abbraccio :D

      Elimina
  2. Din...din..din..din..
    Buongiorno cara Nadia,
    Natale sta arrivando!! Col suo carico, come sempre, di grandi speranze, amore e meravigliose ricette!!
    Anna e Ornella ti ringraziano per aver rallegrato e profumato la grande cucina della Cuochina con questo meraviglioso Pampapato!
    Ti aspettiamo anche per il 2014 per preparare insieme tante ottime, squisite ricette, iniziando il 6 di gennaio con il famoso e sempre gradito Tiramisù!
    Che il Natale sia gioia per te e famiglia e l'anno nuovo porti tanta salute, fortuna e serenità.
    Un abbraccio
    la Cuochina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cuochina grazie, non mancherò di fare le meravigliose ricette del 2014!!!!!!
      Tanti auguri anche a te e tante cose belle !!!!
      Un bacione con abbraccio :-)))

      Elimina
  3. Che belli ,brava adatti anche per un regalo, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola !!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  4. Bellissimi con le coperture diversificate, wow! Molto invitanti! Sono felice sia piaciuto anche a tua madre , il pampapato è un dolce sul quale persino i ferraresi si dividono in due fazioni ;)
    E poi quello che hai proposto è special: senza glutine! <3 Che dirti di più? Tanto di cappello e grazie! Buone Feste ! Jè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore a te che mi hai fatto conoscere questa bella ricetta della tradizione ferrarese!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  5. Veramente eleganti con queste diverse glassature.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore !!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  6. Belli in questo formato pasticcino.

    RispondiElimina
  7. Ciao Nadia,
    puoi essere soddisfattissima dei tuoi Pampapati sono bellissimi e
    che idea regalo!
    BRAVISSIMA .
    Cari auguri e un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care Apine grazie mille !!!!
      Tanti auguri anche a voi un abbraccio :-)))

      Elimina
  8. Bellissima l'idea di farli tutti diversi con la glassatura e la prossima volta la provo pure io la versione senza glutine.
    Bel lavoro
    ciao
    Donatella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Donatella !!!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. buonissimi! anche qui sono piaciuti a chi solitamente non ama i canditi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Viky grazie !!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  11. Anche tu in formato mignon, sono deliziosi ;) Tantissimi auguri, te li faccio già nel caso non riuscissi a ripassare, un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di cuore !!!!!!
      Tanti auguri anche a te :-))))

      Elimina
  12. bellissime glassate con i vari cioccolati e pure in versione mignon...da fare sicuramente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elena !!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  13. Bellissimi anche nella versione pasticcini!!! bravissima!!! molto bella l'dea delle diverse glassature, accontentano tutti i gusti :-) complimenti!!!
    Piacere di conoscerti, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anisja!!!!!!!
      Un abbraccio :-)))

      Elimina
  14. Cara Nadia,
    bellissime le tre glasse e la monoporzione, buone feste!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vittoria grazie!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  15. Buonissima idea le differenti glassature, me le provo anch' io, perchè, anche se gia tutti spazzolati, è più che certo che li rifarò!
    Buone feste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara !!!!!
      Un bacione :-)))

      Elimina
  16. è ottima questa ricetta, sicuramente da provare!!!!complimenti

    RispondiElimina
  17. Ciao, ma che bella presentazione nella scatola di latta...un super regalo di Natale!!!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Molto invitanti...carini anche da regalare a Natale! A presto!

    RispondiElimina
  19. nadia cia io non l'ho mai fatto e mi segno la ricetta ti ringrazio per essere presente sempre da me
    ed io mi scuso ma non riesco più a portare i ritmi di una volta
    lavoro fino a mezzanotte e l'età si inzia a far sentire

    RispondiElimina
  20. Ciao Nadia! che bella varietà di glasse! Per quanto riguarda a regalarli ad amici e parenti sono d'accordo!
    Ciao Dany :-)

    RispondiElimina
  21. bellissimi e buonissimi, adoro il panpepato! e provarli con diverse glasse lo trovo magnifico! bravissima cara, un bacione! :)

    RispondiElimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...