mercoledì 10 luglio 2013

Gelato alla liquirizia


Anche questo gelato è da molto tempo che lo faccio e non ricordo neanche più dove ho trovato la ricetta, è squisito e molto profumato.
E' il preferito di mio marito e in questo periodo lo faccio spesso. La liquirizia che ho usato è quella in blocchi, si vede dalla foto, l'ho trovata in una bancarella è fantastica ma si possono usare anche le caramelline che si comprano in farmacia con la scritta liquirizia pura.
Nei gelati, come nel pane, gli ingredienti sono fondamentali usateli sempre di qualità, in fin dei conti è per quello che li facciamo in casa, non vi pare?

Ingredienti:

  • 350g latte
  • 400g panna fresca da montare
  • 3 tuorli
  • 90g di zucchero
  • un cucchiaio di miele
  • 30g di maizena
  • 30g di liquirizia
  • mezza bacca di vaniglia
Tra due fogli di carta casa mettere la liquirizia e con il batticarne ridurla in polvere. Versare il latte nel frullatore, aggiungere la liquirizia, frullare per qualche minuto, poi trasferire in un pentolino con il fuoco al minimo e fare sciogliere bene.
In una scodella unire lo zucchero, il miele, i tuorli e mescolare (non serve montare) poi aggiungere la maizena e la vaniglia. Versare il latte ancora caldo, rimettere sul fuoco e cuocere fino a bollore.
Il risultato è una crema. A questo punto unire la panna non montata e mescolare bene. Lasciare raffreddare in frigo (io lo faccio la sera prima). Adesso il gioco è fatto, mettere nella gelatiera e dopo venti minuti sarà pronto. E' una vera delizia cremoso e golosissimo.




13 commenti:

  1. Semplicemente delizioso. E molto particolare con la liquirizia. Brava, Nadia!
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maria Grazia ti ringrazio !!!!!!
      Un bacione :))))

      Elimina
  2. Grazie Maria Grazia :))))))
    Ricambio con vero piacere l'abbraccio e buona serata !!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Nadia,
    ottimo il gelato alla liquirizia, è uno dei miei preferiti!
    Il tuo è ricco ed invitante.
    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vittoria grazie di cuore !!!!
      Un abbraccio anche a te e buona giornata :)))))

      Elimina
  4. Non l'ho mai mangiato alla liquirizia, mi toccherà portarmene un po quando vengo in Italia.
    Qui non piace molto il sapore della liquirizia perché viene considerato un sapore di medicine dato che la liquirizia viene usata nei medicinali naturali cinesi.
    Ma a me piace moltissimo :)
    Grazie della ricetta cara Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna grazie, te lo porto volentieri se vieni in Italia sarei veramente contenta incontrati !!!!!!!
      Ha il gusto delle caramelle mou alla liquirizia .
      Un bacione a presto :))))

      Elimina
  5. eccomi qui a visitare il tuo blog! Ganzissimo questo gelato: deve essere uno spettacolo, non c'avevo mai pensato!
    Rimango sintonizzata! Ciao a presto!

    RispondiElimina
  6. ...figurati..ci credo che è una delizia..ancora non mi ci sono messa ma prima o poi lo faccio anch'io il gelato...
    A prestissimo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Paola grazie :)))))
      Un bacione !!!!!

      Elimina
  7. Chiedo scusa….ma in rete c’è la polvere di liquirizia, quella originale calabrese, per preparare il relativo liquore secondo i canoni tradizionali della Calabria (c’è anche la relativa ricetta!!), ed il gelato: semplice, facilissima da usare come sciogliere lo zucchero nel caffè ……e soprattutto buonissima, senza star lì a tritare pezzetti di caramelline o usare quella gommosa, di sapore decisamente artefatto o dover attendere che si sciolgano “depositi & residui” vari!

    Eccovi il sito: SAPORIDELLASIBARITIDE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conoscevo la polvere di liquirizia , buono a aspersi e grazie per la notizia !
      La ricetta io l'ho scritta propio come l'ho eseguita !!!!!!
      Un cordiale saluto

      Elimina

Possono interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...